Antenne economiche: guida all’acquisto, prodotti, prezzi

Le antenne televisive sono un oggetto in grado di aumentare o dissolvere la percezione di segnale da parte del tuo piccolo schermo. Esse sono in grado di ricevere il segnale radio proveniente da varie tipologie di televisori: terrestre, digitale e analogico.

La sua enorme versatilità permette alle antenne di essere utilizzate da moltissimi tipi di utenti in tutto il mondo.

Per tutti questi motivi, e molti altri che ti elencherò in seguito, spesso scegliere un’antenna Tv diviene un compito assai arduo. Per evitare che tu possa andare in confusione cercherò di darti le nozioni basilari di questo importante e assai diffuso prodotto. In questo modo, potrai andare a passo più sicuro verso l’acquisto della tua personale antenna televisiva.

Cercherò, infine, di darti le informazioni utili per poter comperare un prodotto sicuro, durevole e, allo stesso tempo, assai economico.

Che cos’è un’antenna televisiva e quali sono i diversi modelli in commercio?

L’antenna è quell’oggetto in grado di ricevere e trasmettere il segnale radio della televisione. La radiofrequenza si misura in megahertz e in Italia, come nel resto di Europa, è compresa in una banda tra i 50 e gli 850. Tali portate sono dette Very high frequency , più conosciuta come VHF, e Ultra high frequency , anche nota come UHF.

Per prima cosa bisogna soffermarsi sulle varie tipologie di antenne che potrai trovare sul mercato. Non ne esiste, infatti, un solo modello. Te ne presento di seguito alcune:

Tipi di antenna  
Banda larga
Logaritmiche
Direttive
A pannello

Le prime sono quelle a banda larga. Probabilmente questa definizione non ti risulterà affatto nuova. Esse sono quelle più famose grazie alla loro enorme capacità di ricezione del segnale.

Le antenne logaritmiche sono quelle particolari tipi formate da due antenne a banda larga. Esse, quindi, sono consigliate nel caso di chi avesse bisogno di ricevere più canali contemporaneamente.

Vi sono poi le antenne direttive che sono state create per coloro che vivono in una zona dove solitamente c’è poco campo.

Infine arriviamo alle antenne a pannello che sono consigliate da vari tipi di specialisti per avere un’ottima ricezione anche nei luoghi dove il ripetitore è distante molti km dall’abitazione in cui ti trovi.

Come vedi, quindi, in giro vi sono diversi modelli ognuno dei quali ha delle caratteristiche e delle funzioni ben precise che potrai adoperare per una prima forma di scrematura. Già da qui puoi avere delle basi che possano aiutarti nella scelta e negli acquisti.

Le varie funzionalità delle antenne televisive

Un ulteriore discernimento che puoi fare è tra le antenne da interno e le antenne da esterno.

Le antenne da interno sono sempre state sottovalutate a causa di un loro minor funzionamento rispetto alle loro simili da esterno. Il tempo, però, scorre e con esso la tecnologia fa passi da gigante. Le nuove antenne da interno, infatti, sono molto più potenti rispetto ai decenni trascorsi. Ciò è dovuto anche al fatto che nel frattempo si è passati dai segnali analogici a quelli del digitale terrestre decisamente più forti e recepibili.

Le antenne da esterno, comunque, sono la scelta più adottata dalla maggior parte degli utenti. Esse sono formate da più elementi che devono coordinarsi tra di loro. La punta di tali antenne deve essere direzionata verso la sorgente che emana il segnale che andrà a essere recepito. La posizione dell’antenna è importante per tale ricezione. Più è in alto e meglio sarà, ecco perché tale prodotto viene spesso installato sulle ringhiere dei balconi o sui tetti delle abitazioni.

Per evitare di perdere il segnale si può optare o per posizionare l’antenna in questione su una torretta oppure si possono adoperare delle antenne centralizzate che aiutano anche il decoro urbano.

Consigli utili per un acquisto economico, ma efficiente

Come hai potuto vedere, quindi, le tipologie di antenne che potrai trovare lungo il tuo cammino sono diverse e ognuna ha le proprie caratteristiche precise. Lo scopo che vorrai perseguire, quindi, sarà in grado di vincolare e modificare le tue scelte.

In ogni caso, sono molti i prodotti su cui potrai fare affidamento per avere una buona ricezione di segnale.

Con una cifra modica di € 25,00, per esempio, potrai avere un’antenna da esterno utile per la ricezione del segnale del digitale terrestre con Filtro 4G per ricezione HDTV e DVB-T/DVB-T2. In questo modo non avrai alcun problema a recepire nel calore della tua abitazione tutti i canali presenti e disponibili nella zona in cui abiti.

Con una spesa leggermente più alta, € 30,00, potrai usufruire di un’antenna TV DVB-T DVB-T2 utile anche come antenna Full HD. Utile, quindi, per la ricezione della Tv Full HD e di facile montaggio per poterla installare dove e quando vuoi.

Come vedi, quindi, le offerte economiche e di qualità si trovano un po’ ovunque. Che tu decida di affidarti a un tecnico, a un rivenditore specializzato o a un negozio online non fa differenza. Basta osservare le caratteristiche di ogni prodotto e scegliere quello adeguato a ciò che ti serve.

Laureata col massimo dei voti, ho svolto uno stage come editor in un’agenzia letteraria. Scrittrice di romanzi storici e vincitrice di vari concorsi letterari, attualmente svolgo il lavoro di articolista presso varie testate giornalistiche, sia online che cartacee.

Back to top
menu
miglioriantenne.it